Ti trovi qui:Home»Blog»Idee in Giardino»Composizione in vaso di piante invernali sempreverdi

Composizione in vaso di piante invernali sempreverdi

Vota questo articolo
(3 Voti)
Composizione in vaso di piante invernali sempreverdi - 4.7 out of 5 based on 3 votes
Composizione di piante sempreverdi, con bacche e fiori invernali Composizione di piante sempreverdi, con bacche e fiori invernali © Un quadrato di giardino

Occorente:

1- Cyclamen hederifolium (fiori rosa tenue)
2- Helleborus x 'Ellen Red' (fiori rosa-porpora)
3- Nandina 'Fire Power' (foglie rosse sfumate)
4- Pyracantha coccinea (bacche rosse)
5- Carex testacea (erba ornamentale)
7- Vecchio vaso di cotto 20cm p x 20 h x 40 l
Composizioni in vaso
Copyright © Un quadrato di giardino
Come fare:
ogni pianta va ripulita dalla terra in eccesso e posizionata nel vaso di cotto, riempiendo i vuoti alla fine con la terra 'scartata' dai vasetti (che man mano possiamo raccogliere in una cassettina). Dietro e centrali le piante più grandi, sui lati e sul fronte i cyclamen e i sempervivum separati singolarmente.
 
Copyright © Un quadrato di giardino
La composizione finita: resterà bella tutto l'inverno perché sempreverde. 
Copyright © Un quadrato di giardino
Letto 1246 volte
Amministratrice

Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su info@unquadratodigiardino.it
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!  

Commenti  

1 0 vito
Salve a tutti. Ho piantato in giardino un agrifoglio variegato avente altezza da piano di calpestio terreno h. 1.50. Premetto che il giardino è esposto a sud.
Con questo caldo innaffiato di sera il terreno. Ho notato da circa un mese che sta defogliando e le foglie sono secche. Anche i germogli nuovi stanno seccando. Che devo fare..?
2017-07-15 13:30
2 0 Amministratrice
Buonasera, probabilmente uno squilibrio idrico. O è troppo innaffiato (quindi marcio) oppure troppo poco, ma da come dice che lo innaffia ogni sera propendo per la prima ipotesi. Se lo ha piantato da poco può tirarlo fuori dal suolo e osservare se le radici hanno punte bianche in crescita o se sono marroni e marce. In ogni caso non va innaffiato di sera, ma di mattina, Innaffiare di sera può causare malattie fungine come l'oidio, potrebbe anche trattarsi di questo, comunque un problema legato alla troppa umidità.
2017-07-15 18:18

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it