Ti trovi qui:Home»Cose da Sapere A-Z»O»O di... Ortensia: Hydrangea e i suoi fiori d'estate, verdi (brattee)

O di... Ortensia: Hydrangea e i suoi fiori d'estate, verdi (brattee)

Bocciolo verde di Hydrangea macrophylla Bocciolo verde di Hydrangea macrophylla Foto © Un quadrato di giardino

E' estate, i grandi fiori delle Hydrangea emergono con un colore verde chiaro prima che le brattee producano i loro ricchi toni colorati, dal blu al rosso, passando attraverso tutti i possibili colori intermedi.

Temperatura e umidità del suolo determinano per quanto tempo i fiori appariranno freschi e colorati, ma comunque entro due o tre settimane, i 'petali' man mano che invecchiano dissolveranno al verde. E' frequente che vi siano fiori freschi appena sbocciati insieme a fiori già verdi. Mi è capitato di avere amici preoccupati per questo fatto immaginando una malattia che invece è del tutto normale! Non si può far tornare i fiori colorati, se non che ciò accadrà in autunno/inverno quando si coloreranno di nuovo per il freddo...

Fiori verdi e rosa insieme

Il fiore di Hydrangea è composto da un 'cuore' centrale di 'insignificanti' fiori fertili circondato da un insieme di molto più grande e vistoso di brattee sterili colorate che attraggono gli impollinatori.

Fiore di ortensia prima

Fiore di ortensia dopo

La perdita di pigmento nelle brattee e un aumento di clorofilla verde permette ai tessuti vegetali di fare fotosintesi e nutrirsi per un poco alla luce del sole (questo fenomeno è evidente negli ellebori i cui fiori non appassiscono mai:  perdono nettare e stami, ma i sepali permangono cambiando colore, diventando verdi perchè assumono la funzione clorofilliana) prima che i petali poi secchino e muoiano.  Consiglio comunque di non tagliarli, dato il loro fascino in inverno, appunto.

A meno che la cultivar è specificamente nota per la produzione di fiori verdi, l'ortensia che incanta l'occhio con fiori verdognoli di solito è un fenomeno temporaneo.

A volte capita che anche alcune ortensie rosa, rosse, bianche e blu, producano fiori verdi per motivi ancora sconosciuti alla scienza, forse per una combinazione di condizioni atmosferiche insolite. Tuttavia, cosa importa? Anche in questo caso, godetevi quello che è comunque uno spettacolo! Questa condizione dura solo per 1 o 2 anni prima che la pianta ritorni al suo colore normale. Alcuni giardinieri sostengono che quando il fenomeno si presenta sulle nostre piante, si può contribuire a facilitare questo ritorno ad una normale fioritura per gli anni successivi con l'aggiunta di fertilizzanti.  Attenzione però: fertilizzanti con troppo azoto favoriscono la crescita vegetativa a scapito della fioritura: provare un fertilizzante con i numeri di PK elevati (per esempio 10-20-20 o addirittura 0-10-10), P con valore triplo è un'altra opzione.

Tra le varie cultivar, alcune producono naturalmente dunque fiori verdi. Tra questi l'H. paniculata 'Limelight'.

Hydrangea paniculata 'Limelight'

Un'altra varietà è l'Hydrangea arborescens 'Annabelle', che in realtà ha fiori inizialmente bianchi, che però diventano presto verdi e si mostrano in contrappunto tutti insieme: bianco e verde.

Hydrangea arborescens 'Annabelle'

Letto 29530 volte
Amministratrice

Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su info@unquadratodigiardino.it
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it