Ti trovi qui:Home»Blog»Le Piante più Comuni»Stella di Natale - Principali avversità (malattie ed insetti), prevenzione, e moltiplicazione per talea di poinsettia - Euphorbia pulcherrima

Stella di Natale - Principali avversità (malattie ed insetti), prevenzione, e moltiplicazione per talea di poinsettia - Euphorbia pulcherrima

Vota questo articolo
(4 Voti)
Stella di Natale - Principali avversità (malattie ed insetti), prevenzione, e moltiplicazione per talea di poinsettia - Euphorbia pulcherrima - 2.8 out of 5 based on 4 votes
Come fare talee Come fare talee Immagine © Un quadrato di giardino

Raccogliere la talee di poinsettia da pianta madre ben curata e nutrita.

Per la maggior parte delle cultivar,‭ ‬la radicazione è più alta e di miglior qualità quando le talee tagli sono raccolte cinque a sei settimane dopo l'ultimo pizzicamento delle cime (potatura).

Che siano talee terminali con internodi brevi lunghi non più di‭  ‬5‭ ‬/‭ ‬6‭ ‬cm e con due o tre foglie adulte.‭ ‬Un diametro dello stelo di‭ ‬4/‭ ‬6‭ ‬mm è auspicabile.

Quando si tagliano le talee che gli strumenti siano disinfettati‭ (‬arroventare la lama su un accendino e poi passarla con un panno pulito oppure pulire gli attrezzi con un qualsiasi disinfettante‭ ‬-alcool o dettol‭ ‬-‭ ‬si può anche immergere gli strumenti in un recipiente contenente‭  ‬una soluzione di‭ ‬1‭ ‬parte di candeggina per uso domestico e‭ ‬9‭ ‬parti di acqua‭)‬.

Evitare di danneggiare le foglie o gli steli in quanto questo può portare ad una maggiore incidenza di malattia o uno sviluppo irregolare della piante.

È possibile far radicare le talee poinsettia direttamente nel vaso scelto per la dimora e la futura cura, in una vasta gamma di substrati,‭ ‬tra cui un mix di torba e perlite,‭ ‬sola torba bionda,‭ ‬sabbia grossolana,‭ ‬o in cubetti di torba come nella foto seguente.

Foto‭ © ‬miouxfloristgreenhouses.blogspot.com

Indipendentemente dalla tecnica di coltivazione delle piccole stelle di Natale,‭ ‬il pH ottimale per la radicazione è di‭ ‬5,8-6,3.‭ ‬Il substrato deve sostenere le talee,‭ ‬avere una buona porosità‭ ‬-ben areato-‭ ‬e adeguata capacità di accumulo e drenaggio.

Le talee di Poinsettia generalmente radicano bene senza ormone radicante.‭ ‬Tuttavia,‭ ‬è possibile migliorare l'uniformità di radicazione immergendo il basso da‭ ‬2‭ ‬cm del fusto inuna soluzione di ormone radicante.‭ ‬Consigliato l'acido indolbutirrico‭ (‬IBA‭) ‬diluito,‭ ‬da‭ ‬1.500‭ ‬a‭ ‬2.000‭ ‬ppm‭ (‬si trova in vendita ad esempio on-line anche su ebay‭)

Mantenere un umidità elevata-‭ ‬nebulizzare molto spesso-‭ ‬per evitare l'avvizzimento e mantenere la temperatura al di sopra dei‭ ‬22‭ ‬gradi.

La crescita delle radici inizia generalmente dai‭ ‬10‭ ‬a‭ ‬14‭ ‬giorni dopo.

Abbassare allora leggermente il livello di umidità ambientale‭; ‬già in questa fase si può sostenere la crescita iniziando la concimazione attraverso le nebulizzazioni fogliari.

Da‭ ‬17‭ ‬a‭ ‬21‭ ‬giorni dopo l'inizio della propagazione le talee dovrebbero aver sviluppato un sistema di radici,‭ ‬tale da poter crescere in condizioni più asciutte e più luminose.‭

L'ambiente di propagazione caldo,‭ ‬umido,‭ ‬e il terriccio bagnato fa sì che le talee di poinsettia siano particolarmente suscettibili a diverse malattie‭ ‬-‭ ‬Botrytis,‭ ‬marciume molle batterico (Erwinia‭)‬,‭ ‬Rhizoctonia, ‭ ‬Phytophthora-‭ ‬e insetti‭ ‬-‭ ‬larve‭ (‬sciaridi‭)‬,‭ ‬tripidi e‭  ‬mosche bianche,‭ ‬disagi che nelle medesime norme culturali di eccessiva umidità,‭ ‬terriccio compatto,‭ ‬associate a mancanza di luce e aria ferma,‭ ‬possono affliggere anche le piante adulte.

Per la loro manutenzione evitare la saturazione di acqua del substrato‭; ‬ridurre al minimo lo stress sulle talee‭ (‬così come sulle adulte‭) ‬fornire uno spazio adeguato ed evitare la propagazione aria ferma e umida per ridurre il rischio di sviluppo delle malattie.‭ ‬È possibile diminuire la diffusione della malattia,‭ ‬eliminando qualsiasi tessuto infetto,‭ ‬disinfettano le mani frequentemente durante il processo di pulizia.‭ ‬Spruzzare un fungicida sulle piante madri prima del raccolto delle talee per aiutare a prevenire le malattie fogliari causate da Botrytis e Rhizopus.‭ ‬Utilizzare per la prevenzione un fungicida a base di rame‭ ‬.

Ecco le foto delle possibili avversità, malattie ed insetti della stella di Natale:


Botritys (cinerea) su stelo di poinsettia - Foto‭ ©‬ plant-disease.ippc.orst.edu


Erwinia - Foto‭ © ‬ksre.k-state.edu


Rhizoctonia - Foto‭ © ‬greenhousegrower.com


Phytophthora (drechsleri ) - Foto‭ © ‬greenhousegrower.com


Segni di larve su stelo di poinsettia - Foto‭ © ‬greenhousegrower.com



Mosca bianca su foglia di poinsettia - Foto‭ © ‬kentcoopextension.blogspot.com

Letto 13952 volte
Amministratrice

Un quadrato di Giardino SHOP
http://shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!
Potete raggiungerci anche su info@unquadratodigiardino.it

Aggiungi commento


recaptcha_invisible

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it