Ti trovi qui:Home»Blog»Le Piante più Comuni»Calle; perchè la mia calla (Zantedeschia aethiopica) non fiorisce‭?

Calle; perchè la mia calla (Zantedeschia aethiopica) non fiorisce‭?

Vota questo articolo
(22 Voti)
Calle; perchè la mia calla (Zantedeschia aethiopica) non fiorisce‭? - 3.9 out of 5 based on 22 votes
Zantedeschia aethiopica‭ Zantedeschia aethiopica‭ Foto © Un quadrato di giardino

Le mie calle sono in fiore già dai primi di maggio!

Vediamo quali possono essere le cause di una errata coltivazione di ‬Zantedeschia aethiopica‭ che non fiorisce...

1-Rizomi:‭ ‬le calle si sviluppano da rizomi e se coltivate in vaso spesso non fioriscono perché ci sono troppi concorrenti per la stessa acqua e nutrienti.‭ ‬Dividere all'occorrenza anche ogni due o tre anni.

2-Fertilizzanti:‭ ‬il tipo sbagliato di fertilizzante o troppo uso di concime.‭ ‬Non utilizzare concimi ad alto contenuto di azoto‭ (‬ne conseguono solo foglie e niente fiori‭) ‬e non c'è bisogno di concimare spesso.‭ ‬Letame ben compostato una volta all'anno è più che sufficiente.

3-Acqua:‭ ‬bagnare quando sono in crescita in particolare quando devono spuntare dal terreno‭; ‬amano molto l'acqua,‭ ‬ma crescono e fioriscono bene anche senza esagerare.‭ ‬Quindi non è in genere per mancanza d'acqua che la tua calla non fiorisce,‭ ‬a meno che tu l'abbia dimenticata in un angolo del tuo giardino...‭!

4-Sole:‭ ‬troppo poco sole e non fiorirà‭; ‬essere sicuri però che abbia protezione dal sole pomeridiano in particolare se si è in un clima caldo d'estate.‭ ‬In altre parti più fresche d'Italia è possibile lasciare la pianta esposta anche al sole pomeridiano.‭

5-Profondità d'impianto:‭ ‬se piantate troppo vicine alla superficie,‭ ‬le calle possono risultare stressate dalle variazioni di temperatura e non sfrutteranno appieno i vantaggi di essere coperte dal suolo da cui non otterranno gli elementi necessari.‭ ‬Se sono troppo profonde,‭ ‬non riceveranno abbastanza luce o acqua.‭ ‬Una profondità di‭ ‬10‭ ‬cm andrà bene.

6-Periodo di riposo‭; ‬leggi qui di che condizioni sono originarie.‭ ‬Se non rispetti un periodo di riposo‭ (‬periodo di dormienza o semi-dormienza:‭ ‬il che avviene naturalmente con le temperature invernali nella maggior parte d'Italia,‭ ‬se la calla è coltivata in piena terra) ‬può faticare a rifiorire‭‬.
Seguire le medesime istruzioni di conservazione se le coltiviamo in vaso ed in condizioni di coltura protetta,‭ ‬di qualsiasi altro bulbo/rizoma,‭ ‬leggi qui.

...Potreste anche avere un Arum italicum e non una Zantedeschia, non accorgervi della sua fioritura meno vistosa e poco duratura, e credere di avere una 'classica' calla che non fiorisce.

Letto 33926 volte
Amministratrice

Un quadrato di Giardino SHOP
http://shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!
Potete raggiungerci anche su info@unquadratodigiardino.it

Commenti  

1 0 Cristina
Aproposito di cale,quest'anno ho avuto una sorpresa non so se considerarla piacevole o no anche se e bella.... ho una cala malformata o siamese,l'anno scorso ho avuto un tulipano siamese....
2015-09-11 21:17
2 -1 Amministratrice
Buonasera, I membri della famiglia Araceae producono una brattea specializzata chiamato una spata che forma una cappa o base per l'infiorescenza (spadice). In Zantedeschia, la spata può a volte raddoppiare con una semplice moltiplicazione della brattea. Tutto normale dunque, anche se avviene raramente.
2015-11-17 16:01
3 0 Edda
Buongiorno, mi hanno regalato una calla in vaso bianca con le foglie verdi a puntini bianchi. Vorrei sapere perché sulle punte di alcune foglie compaiono delle gocce d'acqua che scuotendo la pianta cadono. Queste foglie si incurvano. E' già ammalata?
Grazie per la risposta.
Edda
2016-02-24 08:17
4 +1 Amministratrice
Buonasera, il fenomeno che descrive è del tutto naturale, si chiama 'guttazione'. Si verifica quando dalle radici viene assorbita più acqua di quanta ne può essere evaporare attraverso le foglie. Le foglie si incurvano naturalmente invecchiando; se la pianta si trova all'interno in un appartamento si assicuri però che abbia più luce possibile... contro il vetro di una finestra, dove però non sia colpita dal sole troppo caldo (da mezzogiorno al pomeriggio) e che non venga bagnata troppo. E' un tubero che se non coltivato in condizioni ottimali può marcire, quindi sopratutto in appartamento meglio aspettare che la terra asciughi tra un'innaffiatura e l'altra... Per qualsiasi ulteriore informazioni non esiti anche a chiedere al nostro forum di supporto http://unquadratodigiardino.it/forum-di-giardinaggio.html
2016-02-25 17:35
Aggiungi commento


recaptcha_invisible

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it