Ti trovi qui:Home»Blog»Le Piante più Comuni»Peonia - Semina: per chi ha pazienza

Peonia - Semina: per chi ha pazienza

Vota questo articolo
(22 Voti)
Peonia - Semina: per chi ha pazienza - 3.8 out of 5 based on 22 votes
Semi di peonia maturi Semi di peonia maturi Foto © www.paeonia.com

Questo articolo è dedicato ai coltivatori pazienti.

Si tratta della semina delle peonie erbacee che possono impiegare sino a due anni a germinare e circa 8-10 anni a fiorire.

Non per niente si dice, come ho letto da più parti, che chi semina peonie non lo fa per sé ma per i propri figli!!!!!!

Ho appena “incappucciato” con un sacchetto per confetti i semi della mia Purple Peony affinché a maturazione e senza che io me ne accorga possano disperdersi.
 
Sì, perché mi sono armata di santa pazienza ed ho deciso di provare la riproduzione per seme delle peonie.

Poiché, però, i semi della Peonia (poco più grandi di un pisello) sono rivestiti da un duro tegumento che va scalfito per accorciare i tempi di germinazione quando, a fine settembre, li raccoglierò proverò a seguire due diversi metodi:

1° metodo
Li laverò con acqua saponata e li lascerò in ammollo in una soluzione composta da nove parti di acqua ed una di candeggina e, infine, li sciacquerò bene.
Li metterò, poi, in un sacchetto di plastica in vermiculite o sfagno umidi e riporrò il sacchetto in un angolo caldo di casa ma non al sole verificando ogni settimana se sono spuntate le radichette.
Li lascerò al calore sino a che non vedrò comparire la prima radichetta (occorrerà da qualche settimana a qualche mese).
Seme di peonia
Quando la radichetta sarà sui 3 cm:
Seme di peonia
...metterò il sacchetto in luogo freddo (frigo – cassetto delle verdure).
Dopo circa 12 settimane interrerò i semi radicati (almeno spero che qualcuno sopravviva al raffreddore!!!!!) in vasetti riempiti con torba e sabbia che terrò all’aperto ed al freddo anche in pieno inverno ed in caso di gelate perché il freddo è necessario per l’ulteriore radicazione.

2° metodo
Li netterò in un vaso di terracotta riempito di sabbia di fiume. I semi andranno posizionati a circa metà altezza e ricoperti di sabbia. Metterò il vaso all’esterno per tutto l’inverno contro un muro esposto a nord. Verso i primi di marzo proverò a ricercare delicatamente i semi e l’interrerò in giardino in uno spazio ben delimitato affinché non vengano disturbati.

E....aspetterò fiduciosa inserendo una nota nel mio testamento affinché, in caso di mia dipartita prima della fioritura, abbiano cura di controllare l’eventuali piante spuntate!!!!!!

Letto 34673 volte

Commenti  

1 -1 Adele
buon giorno a tutti sono nuova di questo forum ,scoperto cercando in rete informazioni sulla semina delle peonie ,...non sono riuscita a capire quanto tempo fa è stato scritto questo 3D per cui non so se riuscirò ad avere altre info dall'utente che ha scritto il primo messaggio

arrivo al dunque ..
mi sarebbe piaciuto sapere come è andata a finire l' esperimento dei semi messi prima al caldo in casa poi al freddo in frigorifero,perchè ,avendomi, una mia amica, regalato qualche seme di peonia
2016-10-30 13:00
2 -2 Amministratrice
Ciao :-)
Sono due metodi entrambi validi, il primo sostituisce la vernalizzazione naturale http://www.unquadratodigiardino.it/cose-da-sapere-a-z/v/vernalizzazione-germinabilita-tempo-germinazione-semi.html se si teme di perdere (a causa di animali domestici per esempio) i semi seminati direttamente all'esterno come nel metodo 2.
Non avevo visto le domande precedenti; no non vendiamo semi di peonia, solo alcune varietà che potete trovare nel nostro shop http://shop.unquadratodigiardino.it/ .
2016-11-02 16:15
Aggiungi commento


recaptcha_invisible

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it