divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da seme

24/04/2011 18:00
Di più
Autore della discussione
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2089
Ciao a tutti

il 19/3 ho svasato una A. di due anni, tenuta in vasetto (ex Yogurt) da 500 grammi. Ho scelto apposta un vaso piccolo, con pochi rizomi per facilitare la comprensione della modalità di divisione. Infatti, contrariamente alle mie abitudini ho fotografato i vari passaggi per documentare l'operazione, che vado a descrivere qui di seguito:

prima foto: la A. nel vaso ; seconda foto : appena svasata





ho allargato i rizomi con le dita: due, più piccoli (a destra) si sono separati praticamente da soli mentre il terzo (a sinistra) è rimasto intero, con due germogli utili, per cui l'ho tagliato per separare i germogli (non serve il machete, si può agevolmente spezzarlo con le dita)
terza e quarta foto : un riz. grande e due piccoli ;





quinta foto: la divisione in due parti del rizoma grande



sesta foto: risultato finale : 4 rizomi separati pronti per il rinvaso


Notare che un rizoma è composto da un "cordoncino" da cui spuntano (o spunteranno) uno o più germogli, e a cui sono attaccate una o piu "patatine" lunghe e bianche.
Per quanto ne sappia io, le "patatine" che accidentalmente si staccano dal "cordoncino" non sono in grado di produrre germogli e sono destinate a marcire.
Comunque non vi preoccupate: è inevitabile che qualche "patatina si stacchi, specie svasando vasi grossi, (io, nonostante quanto ho detto finora, rinvaso anche le patatine staccate, insieme ai rizomi buoni: sperare nel miracolo non costa niente).

Alla fine ho rinvasato i quattro rizomi nei vasi più piccoli che le misure dei rizomi stessi permettevano, anche perchè ero a corto di terra e poi li regalo.... Sono venuti due vasi da 500 gr e due da 200 gr , ex yogurt riciclati...qui non si butta via niente...per principio.... e perchè la forma di questi vasini (alti è stretti) si adatta meglio alle esigenze delle piante, al contrario dei vasi neri bassi e larghi che sono in commercio e che secondo me , per la maggior parte delle piante, sono sbagliati.

la settima foto mostra il risultato finale


spero si capiscano a sufficienza; se non sono stato chiaro.... chiedete e vi sarà ....detto (nei limiti delle conoscenze....umane:) )

Se tutto va bene cominceranno a fiorire (poco) a fine estate, un pò di più l'anno prossimo.. e così via, raddoppiando il volume dei rizomi nel vaso (ed i fiori) ogni anno e dando fiori come questo che ho fotografato oggi:



Per questo, partendo da vasi piccoli, sarebbe bene rinvasarli ogni anno perchè se sono troppo stretti fioriscono meno e col tempo deperiscono.
Ogni tre o quattro anni bisognerebbe dividere i cespi, sempre per la ragione di cui sopra, se no, a furia di rinvasare si finisce con vasi come questo:



In vaso qui a Genova fioriscono da aprile a dicembre, salvo qualche "intrepida" come questa fotografata ad inizio marzo



Se invece sono allevate in terra si sviluppano in larghezza, picevolmente infestanti, e se trovano l'ambiente adatto danno quei bei fiori alti e grossi da tenere in casa come fiori recisi:



ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/04/2011 15:46
Di più
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2096
Come giustamente tu gianfranco hai fatto notare avevo letto che l'alstroemeria ci mette un po' a ristabilirsi ed ad andare di nuovo in fiore.

Così invece di dividerle (soprattutto se sono in piena terra eliminiamo questo compito un po' gravoso), è meglio tirare gli steli sfioriti dalla base (lasciando senza toccare gli altri); afferare saldamente e tirare (NON tagliare come si fa normalmente con le perenni) in modo da tirare fuori anche un peduncolo di radice. Nella tua ultima foto si vedono benissimo gli steli vecchi ormai secchi.

Questo metodo pare che effettivamente 'divida' le radici e funzioni... La fioritura migliora senza doverle dividere così spesso.

Ecco il video dove vedere come si fa (è in inglese, ma è per vedere come la ragazza non tocchi le parti nuove, ma 'estragga' le vecchie saldamente)...
...prova e poi dimmi se vedi cambiamenti senza doverle dividere! ;)


Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Ringraziano per il messaggio romitta

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/04/2011 16:54
Di più
Autore della discussione
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2097
Il fatto è che a me piace giocare con i vasini......... e moltiplicare le piante è un piacere cui non voglio rinunciare.
Seminare, ripichettare, trapiantare, fare talee, propaggini e divisioni di cespi è il mio passatempo preferito, tutto il resto... viene di conseguenza .... anche le (pur apprezzabili) fioriture.
Per me l'importante è il fare...il risultato finale, pur esteticamente importante ed apprezzabile, mi importa meno.

Per quanto riguarda il vaso grosso con gli steli appassiti pendenti, era tutto ancora fiorito con steli alti più di 60 cm ai primi di novembre nel giardino di Fontanigorda, quando ho dovuto tagliare tutti gli steli (fioriti e non) in modo da poterlo trasportare a Genova a svernare al caldo; ma questo è un altro post, quello delle "migrazioni bibliche" che seguirà presto su questo forum.....

Ultima chicca:
Ai primi di marzo avevo seminato un pò di semi di alstroemeria in una terrina e stamane ho trovato i primi tre germogli:




Tenevo la terrina in casa a temperatura 20° costante ma ora ho dovuto metterla fuori alla luce del giorno (in ombra) per evitare che i germogli "filino" .
Comunque per i primi giorni la ritirerò in casa la sera per favorire ulteriori nascite.
ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/04/2011 08:22
Di più
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2116
Ciao gianfranco! Belle le foto delle piantine...
La possibilità di successo da seme non è elevata, solo circa il 20 per cento dei semi gettati tendono a germogliare e crescere, avevo letto. Puoi quantificare in questo senso la tua semina?

gianfranco ha scritto: Il fatto è che a me piace giocare con i vasini......... e moltiplicare le piante è un piacere cui non voglio rinunciare.
Seminare, ripichettare, trapiantare, fare talee, propaggini e divisioni di cespi è il mio passatempo preferito, tutto il resto... viene di conseguenza .... anche le (pur apprezzabili) fioriture.
Per me l'importante è il fare...il risultato finale, pur esteticamente importante ed apprezzabile, mi importa meno.

E su questo non ci piove :piove: :mrgreen: siamo un po' tutti così, qua. Però non stiamo parlando solo io e te, ma chiunque può leggerci ed arrichire l'argomento... e qua siamo per dare il più possibile informazioni a 360° :green_roll: :herz:

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/04/2011 12:19
Di più
Autore della discussione
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2123
Spero ancora che nasca qualche altra piantina, avevo messo una ventina di semini nella terrina e tre sono proprio pochini..... ti terrò al corrente.....

ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/06/2011 10:21
Di più
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2594
Ma ciao!!!!!

Non commento ulteriormente le tue alstroemerie.....
Sono semplicemente invidiosa....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/06/2011 11:59
Di più
Autore della discussione
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2597

paolaas ha scritto: Ma ciao!!!!!

Non commento ulteriormente le tue alstroemerie.....
Sono semplicemente invidiosa....


visto che mi stuzzichi ci metto le ultime fioriture ma questo è come al mio solito il posto sbagliato per postarle e anemonenemorosa mi bacchetterà di nuovo :













quest'ultima con in primo piano in evidenza i frutticini ancora verdi che seccando daranno i semi

ed il mio consiglio: fatele andare in seme e seminate: forse nascerà una nuova varietà, "figlia vostra" , veramente vostra, non come la roba che "adottiamo" comprandola a volte addirittura per corrispondenza. Per me le mie piante sono figli miei, "nu piezzo e core" :wow: : compreste mai un figlio su internet o su catalogo ?? !! ??

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/06/2011 10:20
Di più
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2608
La mia non li fa, i semi.... :(

Vorrà dire che aspetto i tuoi! :mrgreen:

:seme:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/06/2011 11:01
Di più
Autore della discussione
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2610

paolaas ha scritto: La mia non li fa, i semi.... :(

Vorrà dire che aspetto i tuoi! :mrgreen:

:seme:



tranquilla, arriveranno, e a novembre faccio rizomi a ...palate ...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/06/2011 11:41
Di più
divisione rizomi alstroemeria-potatura-pulizia dopo i fiori e moltiplicazione da #2611
:WOWUU:

Chissà se un giorno avrò il coraggio di tira su la mia da terra e dividerla anch'io....

Ci avevo provato con la oxalis ed è stato un fiasco: era tutta una cosa contorta e qualsiasi cosa staccassi sembrava la rompessi... Ho tirato via due pezzetti e rimesso in terra il bloccone.... :carota:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Abilita il javascript per inviare questo modulo