Ti trovi qui:Home»Cose da Sapere A-Z»N»N di... Neem: dall'albero di Azadirachta indica, l'olio insetticida naturale per le piante; diluizione e preparazione

N di... Neem: dall'albero di Azadirachta indica, l'olio insetticida naturale per le piante; diluizione e preparazione

Azadirachta indica Azadirachta indica Foto © Un quadrato di giardino

L'olio di neem è un ottimo insetticida‭ (‬contiene composti volatili riconosciuti e studiati scientificamente come insetticidi e larvicidi‭)‬,‭ ‬repellente e quindi preventivo naturale per le nostre piante.‭ ‬

Avete mai pensato che usato non ben diluito e in percentuale non idonea può risultare fitotossico‭?

Per uso generico una diluizione allo‭ ‬0,5%‭ ‬o all‭'' ‬1%‭ ‬è una buona soluzione.‭ ‬Per infestazioni più gravi e piante che lo tollerano‭ (‬eseguire un test di fitotossicità su una piccola porzione di pianta,‭ ‬una foglia,‭ ‬da trattare e aspettare‭ almeno 2-3 ‬giorni o una settimana‭; ‬se non ci sono effetti possiamo effettuare tranquillamente il trattamento‭; ‬questo perchè ogni pianta‭ -‬esistono milioni di specie e altrettante cultivar-‭ ‬può reagire in modo differente a contatto con tali sostanze) si consiglia di aumentare tale diluizione fino al‭ ‬2%. Note specie vegetali, però a diluizioni di Neem molto più elevate, che sono risultate sensibili, sono: impatiens, fucsia, ibisco, rosa, ulivo, garofano; si consiglia particolare attenzione e rispetto dei tempi nel testare la fitotossicità su queste piante.
L'olio di Neem non uccide gli insetti all'istante,‭ ‬anche per questo è meglio attendere almeno una settimana per giudicare gli effetti.

Per avere ancora più efficacia è bene associare del sapone molle‭ (‬sin. sale di potassio di acidi grassi o sapone molle potassico) ‬oppure del sapone vegetale al‭ ‬100%‭ (‬se vogliamo usare un sapone veramente non tossico per le nostre piante preferiamo il primo anche se un po' più caro di prezzo:‭ ‬uccide una vasta gamma di parassiti,‭ ‬è compatibile con gli insetti benefici e non ha problemi di persistenza‭; ‬contrariamente a tutte le voci si possono avere sentito,‭ ‬non si può semplicemente usare il normale sapone di tutti i giorni‭ ‬-che non facciamo mai caso a cosa contenga-‭ ‬nè il detersivo per i piatti-‭ ‬infatti,‭ ‬alcuni saponi usati in famiglia possono realmente uccidere le piante,‭ ‬quindi non sono biologici,‭ ‬nè sicuri‭ )‬.

Per‭ ‬1‭ ‬litro di insetticida al‭ ‬0,5%‭ (‬per le altre diluzioni applicatevi in matematica e fate le proporzioni di conseguenza :-)‭) ‬di neem è necessario:

  • ‭    ‬5‭ ‬ml di olio di neem
  • ‭    ‬1-2‭ ‬ml di sapone molle o di sapone vegetale al‭ ‬100%
  • ‭    ‬1‭ ‬litro di acqua calda‭

    Utilizzare acqua calda,‭ ‬perché scioglie bene gli ingredienti.‭ ‬Se se ne fa una grande quantità premiscelare in una piccola quantità di acqua calda,‭ ‬fino a completa omogeneità poi aggiungere il tutto al resto dell'acqua.
Prima mescolare perfettamente il sapone e poi l'olio‭ (‬che non deve restare separato formando‭ '‬bolle‭' ‬gialle‭ ‬-che potrebbero bruciare come detto le foglie-‭ ‬nel modo che fa di solito qualsiasi olio‭; ‬per questo è utile l'acqua calda‭)‬.
‭   
Non dimentichiamoci di agitare ogni tanto durante la spruzzatura.
Mi raccomando cercate di colpire soprattutto le parti inferiori delle foglie e le ascelle dove in genere si annidano gli insetti.
‭    ‬Utilizzare l'insetticida naturale tutto entro otto ore‭; ‬perché poi si degrada progressivamente perdendo d'efficacia.‭ P‬er questo consiglio di prepararne piccole quantità,‭ ‬per evitare sprechi.‭ ‬Con un eventuale avanzo però potete innaffiare anche direttamente la zolla/terreno, per prevenire e colpire eventuali parassiti del suolo, ricordandoci però che questo può fare più danni che avere benefici reali, in quanto il suolo è vivo; consiglio quindi di irrorare il terreno solo in caso di effettiva infestazione.

Ogni quanto usare l'olio di neem‭?
Come misura preventiva:‭  ‬una volta ogni quindici giorni con una soluzione allo‭ ‬0,5%,‭ ‬questo dovrebbe prevenire infestazioni di insetti.
Come trattamento curativo:‭ ‬spruzzare una volta alla settimana fino a quando il problema scompare.‭ ‬Se piove si può rispruzzare prima.‭ ‬Lo spirito d'osservazione in questo senso è tutto‭; ‬se vedete poi che è scarsamente efficace contro determinati insetti potete aumentarne gradualmente la concentrazione.

Letto 21886 volte
Amministratrice

Un quadrato di Giardino FORUM Team
Potete raggiungerci su info@unquadratodigiardino.it
Si prega di usare l'email solo per comunicazioni all'amministrazione o alla redazione, e non per richieste di aiuto o tecniche d'interesse generale, nè per il giardino o piante. Grazie!  

Commenti  

11 0 Amministratrice
Buongiorno, il silicato di sodio è usato come stabilizzante in agricoltura, lo può usare abbinato al neem e può in questo caso di certo migliorare la stabilità del neem nell'ambiente e può migliorare la sua efficacia.
L'olio di neem è usato fra le altre cose per trattamenti oculari e per trattamenti alle mucose, il problema può comunque risultare da sovraesposizione, e da eventuale allergia specifica. Inoltre dipende se il neem che lei usa è ottenuto da coltivazioni biologiche oppure se può contenere pesticidi. ;-)
2016-06-09 11:18
12 -1 emanuela 79
buona sera
vorrei dei chiarimenti in merito al sapone da aggiungere al preparato.
si può usare del sapone liquido per piatti biodegradabile al 100% con certificazione icea o vegan ok?
grazie
2016-07-16 18:29
13 0 Amministratrice
Buongiorno; si certamente, deve contenere però idrossido di potassio (simbolo chimico KOH) che è ciò che è efficace nell'uccidere rapidamente per CONTATTO gli insetti dannosi dal corpo molle: bruchi, larve, afidi, cicaline, tripidi... (ed anche insetti utili sempre con il corpo molle).
2016-07-19 15:31
14 0 ANTONIETTA
Buongiorno, vorrei sapere se posso usare il Sapone di Potassio e l'Olio di Neem come insetticida su piante acidofile.
Grazie
2019-04-26 13:43
15 0 Amministratrice
Buonasera Antonietta, si certo, ma mi raccomando in ogni caso testare la miscela prima sulle piante che vogliamo trattare, in quanto gli eventi di fitotossicità non sono prevedibili. Faccia una prova su un'area sul retro o poco visibile della pianta, attenda 2-3 gg. Se non succede nulla può procedere al trattamento sull'intera pianta.
2019-04-26 15:27
Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it