Leccio capitozzatura - capitozzare

04/03/2020 17:51
Di più
Autore della discussione
Leccio capitozzatura - capitozzare #32180
Salve sono da poco inscritto a questo forum, coltivo rose e ortensie. Ho nel giradino tre grossi lecci che sicuramente hanno subito una drastica potatura meglio dire capitozzatura anche a causa di tanti rami importanti ormai ridotti ad 1/3 quindi sia per sicurezza sia per la stessa pianta hanno deciso una azione importante
Sono molto molto preoccupato di tali tagli e volevo un conforto. Le piante recupereranno? Non importa se passa qualche anno o più importante è che non muoiano. Metto del mastice sui tagli? Aspetto che il taglio si asciuga meglio o subito? Le piante erano molto alte superavano il tetto di unacasa di due piani.Grazie
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/03/2020 12:37
Di più
Leccio capitozzatura - capitozzare #32182
Ciao, mi spiace darti risposta che non corrisponde alle tue aspettative. Le piante sono state irrimediabilmente danneggiate. Sicuramente non si riprenderanno mai, ma se intendi dire che faranno dei nuovi getti, è probabile. In ogni caso questa capitozzatura come capitozzature precedenti non le hanno certamente messe in sicurezza, anzi le hanno rese ancora più pericolose.
Per maggiori informazioni puoi leggere a (clicca) questo link .
Il mastice assolutamente non serve, anzi. Puoi (clicca) leggere qui a riguardo.

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2020 08:31
Di più
Autore della discussione
Leccio capitozzatura - capitozzare #32183
Grazie gentile ANEMONENEMOROSA, prima di tutto per la risposta, sono veramente devastato, sono arrivato tardi è chi per il gruppo di case vicine avevavo attivato quasto lavoro. Un ultima domanda in base a quanto dici " ma se intendi dire che faranno dei nuovi getti, è probabile." In tutta sincerità che percentuale in linea di massima hanno le piante di nuovi riscoppi/getti intorno ai tagli ? E se si in quale mese si potranno iniziare a vedere?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

10/03/2020 11:45
Di più
Leccio capitozzatura - capitozzare #32184
La percentuale dei ricacci dipende dallo stato radicale e quindi dalla spinta della linfa, per cui non si possono fare previsioni. I ricacci saranno disordinati e instabili e richiederanno quindi poi continui interventi, la pianta non avrà più la sua forma. Ricacceranno in corrispondenza del consueto risveglio vegetativo o più tardi se l'albero fa fatica a reagire (per stato radicale e spinta della linfa appunto). Capita anche che alcune piante abbiano ricacci talmente deboli o nessun ricaccio per cui moriranno dato che la chioma con la fotonsintesi è fondamentale per la vita. I sempreverdi sono più a rischio delle piante decidue.
Anche a (clicca) questo link trovi informazioni utili.

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/05/2020 17:10
Di più
Autore della discussione
Leccio capitozzatura - capitozzare #32274
Ciao a tutti, volevo aggiornarvi sui due lecci che sono stati sottoposti ad tagli abbastanza importanti. in allegato la situazione di circa una settimana fa, entrambi hanno vari rischioppi visibili in foto. A questo punto cosa devo fare ? Sopratutto per avere una pianta, se continua cosi un tantino ordinata nella forma? Grazie
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/05/2020 17:14
Di più
Autore della discussione
Leccio capitozzatura - capitozzare #32275
Aggiungo, anche la seconda pianta ha tanti rischioppi. Chiedo quando e se posso farlo eliminare i rischioppi troppo bassi? Ad esempio sotto la linea rossa?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/05/2020 12:47
Di più
Leccio capitozzatura - capitozzare #32292
Non devi fare niente, se continui a eliminare quel poco che rispunta fai solo del danno ulteriore :green_roll:

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/05/2020 15:45
Di più
Leccio capitozzatura - capitozzare #32296
bel lavoro! :piango:

Non ricordo bene le modalità di gestione del ceduo nei boschi, (la mia memoria labile, dovrei studiare di nuovo), Credo che questi tagli sconsiderati non si discostino molto dal ceduo in cui si tagliano rasoterra i tronchi per poi selezionare i polloni che spuntano per riformare i tronchi e le chiome. Penso che dopo una prima fase in cui si lasciano crescere i nuovi getti liberamente, bisogna selezionarne alcuni più robusti ed equilibrati per riformare la chioma in alto.

E di queste incredibili giornate vai componendo la tua stagione

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/09/2020 11:40
Di più
Autore della discussione
Leccio capitozzatura - capitozzare #32436
salve volevo aggiornarvi sulle piante, cosa devo fare per la prossima primavera? Grazie
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/09/2020 18:42
Di più
Leccio capitozzatura - capitozzare #32444
Mah, ora non devi fare niente, quando avranno di nuovo sviluppato alcuni rami un po' legnosi andrai a vedere cosa togliere e cosa lasciare per ridare una forma esteticamente gradevole, l'albero ormai è rovinato inoltre probabilmente crescerà anche sbilanciato, sopratutto se tagli in modo non ben distribuito, e può essere pericoloso (vedi gli alberi recentemente caduti non certo a causa del maltempo, ma di capitozzature come queste).

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Abilita il javascript per inviare questo modulo