falso gelsomino annerito

08/10/2018 17:19
ritacas
Visitatore
Visitatore
Messaggi: 2
Di più
Autore della discussione
falso gelsomino annerito #31789
Ho un "falso gelsomino" (Rincospermo?) che presenta del nero sulle foglie e ciò attira molte mosche e vespe. Allego due foto dove spero si capisca di cosa si tratta. Vorrei usare prodotti il più possibile naturali e chiedo il vostro aiuto in materia. Grazie
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/10/2018 21:40
toncan56
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 3649
Di più
falso gelsomino annerito #31790

ritacas ha scritto: Ho un "falso gelsomino" (Rincospermo?) che presenta del nero sulle foglie e ciò attira molte mosche e vespe.


Rincospermo o Trachelospermum jasminoides, detto volgarmente falso gelsomino.

Benvenuta. :) :flower:

Probabile posizione non ideale della pianta.
Dove la tieni? Che clima hai? Se puoi sposta la tua pianta in posizione più luminosa e arieggiata.

Il nero che ha il tuo rincospermo è una conseguenza dell'attacco numeroso di un parassita, (in genere cocciniglia, ma non solo), che si nutre della linfa delle piante e che poi espelle delle goccioline di liquido zuccherino chiamato "Melata" che attira le mosche, le vespe o le formiche.

Su quello strato zuccherino e appiccicoso attecchiscono dei funghi che danno quel caratteristico nero chiamato "Fumaggine"

Intanto ti consiglio di rimuovere manualmente la melata e la fumaggine con dei detergenti liquidi neutri, tipo il sapone di Marsiglia, sapone molle naturale, o con batuffoli imbevuti di alcol, oppure con un trattamenti di anti fungini, tipo lo zolfo e il verderame ma la cosa si fa più complicata.
Questo solo per ripulire le foglie dal nero e appiccicoso, ma la cosa più importante da fare è l'eliminazione definitiva del parassita causa di ciò.
Quindi rimozione manuale, se possibile, delle cocciniglie, che mi pare di aver visto sulla pianta ingrandendo le tue foto.



Qua puoi trovare tutte le informazioni che ti servono per conoscere e debellare i parassiti e il problema che creano.

Facci sapere! :flower:

E di queste incredibili giornate vai componendo la tua stagione

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

09/10/2018 08:12
ritacas
Visitatore
Visitatore
Messaggi: 2
Di più
Autore della discussione
falso gelsomino annerito #31791
Grazie mille per la risposta così veloce e precisa! Effettivamente la pianta é in una posizione poco arieggiata, ma non posso spostarla perché é in un grosso vaso di cemento addossato a un muro orientato a est. Prende sole solo al mattino e già in passato avevo notato la presenza della cocciniglia attaccata alla faccia inferiore delle foglie che cadevano e sul legno dei rami. L'avevo trattata con l'olio chimico specifico e pensavo di averla debellata. Evidentemente non é così e temo che, stando le cose come mi avete spiegato, ci sia ben poco da fare..... . Proverò almeno a lavarla accuratamente per ripulirla dalla melata. Grazie ancora. Per completezza posto la foto della posizione in cui si trova la pianta. Aggiungo che abito a circa 650 slm.sulle prealpi bergamasche.
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/10/2018 18:29
anemonenemorosa
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 3882
Di più
falso gelsomino annerito #31796
Ciao e benvenuta, innaffi di sera per caso? Non farlo e cerca di limitare le potature in periodi in cui non c'è clima caldo umido, perchè i getti emessi deboli, vengono più facilmente attaccati dai parassiti che causano la melata. Anche eccesso di concime azotato, usa qualcosa a maggior tenore di fosforo e potassio.
Poi di naturale puoi usare a cadenza periodica l'olio bianco, tiene le foglie pulite e uccide le cocciniglie. L'ideale però sarebbe darlo con un atomizzatore a scoppio, dato che i parassiti si annidano sul retro delle foglie per lo più, e il getto d'aria aiuta l'olio ad avvolgerle meglio raggiungendo punti più nascosti di un normale spruzzino. Dato il fatto che hai un terrazzo abbastanza ampio puoi valutare l'acquisto, puoi usarlo spesso anche per le concimazioni organiche fogliari e per dare olio di neem anche contro le zanzare e sulle tue piante (serve un po' per tutto l'olio di neem :mrgreen: , l'olio bianco è più specifico contro le cocciniglie... :-) )

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it