IRRIGAZIONE PER GIARDINO

24/07/2019 10:34
Di più
Autore della discussione
IRRIGAZIONE PER GIARDINO #32026
Buongiorno a tutti e grazie per avermi accettato.
Ho una campagna in provincia di Brindisi con due lati davanti alla casa a terreno agricolo che vorrei tramutare in prato.
Ho provato a fare screscere l'erba naturale dell'inverno, ma adesso è un disastro, quindi ho deciso di fare un impianto di irrigazione-.
Considerata però che la casa la uso nel mese di agosto, e 15 gg a Natale (io sono di Bergamo)
Una domanda, si dice che per ogni mq di giardino, per irrigarlo servono 5 lt di acqua. Ma è vero? Così tanto?
Considerando che ho due lati davanti la casa di 1400 mq (700 mq per lato) di terreno agricolo la pompa del pozzo artesiano erogherà 7000 lt d’acqua al giorno.

Una enormità! Possibile?
Comunque sia, voi consigliate di collegare direttamente l’irrigazione alla pompa del pozzo artesiano, o alla cisterna che è sempre alimentata dalla pompa dell’artesiano ma prende l’acqua dalla cisterna attraverso l’autoclave?
Domanda, ai fini di consumi di corrente (corrente per tirare fuori l’acqua da un pozzo artesiano di 115 Mt di profondità), o comunque dalla cisterna quanto inciderà sulla bolletta elettrica?
E sull’acqua? Non è uno spreco anche considerando che viene naturale?

Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/08/2019 17:35
Di più
IRRIGAZIONE PER GIARDINO #32040
salve,
consideriamo il nostro vivaio: in circa due anni abbiamo consumato 14000 m3 di acqua, per una superficie irrorata di circa 7500 m2.

14000/2= 7000 m3 all’anno di acqua che per 7500 m2 che fanno circa 1 m3 al metroquadrato (sempre in un anno). Considera però che noi coltiviamo in vaso e quindi dobbiamo innaffiare più spesso (in estate anche due volte al giorno)
In base ai nostri consumi, il tuo consumo sarà quindi di 1400 m3 all’anno, che si traducono in circa 4 m3 al giorno, contro i tuoi 7 stimati (7000 litri). Il valore è sicuramente elevato, infatti questo è uno dei motivi (i costi energetici, l’elevata manutenzione e il consumo d’acqua) per i quali, normalmente, sconsigliamo di realizzare un prato di grandi dimensioni.

Il collegamento lo farei attraverso l’autoclave perché la pressione è tenuta sotto controllo ed è sempre costante, cosa che di norma non è per la pompa in ‘presa diretta’.
Quantificare i consumi elettrici è difficile, ma considera che una pompa a tale profondità deve essere almeno di 5-6-kW, quindi ha degli assorbimenti importanti e, di norma, una linea a 380V, più cara di quella a 220V.

Per la tua presenza in termini di tempo in quella casa, anche in presenza di pompa e l’autoclave esistenti, consiglieri di non imbarcarsi in tale impresa, dato che un impianto di irrigazione se fatto con tutti i crismi, per così tanta superficie costerebbe diverse migliaia di euro, che per 30 giorni all’anno mi sembrano sprecati.

Potresti eventualmente pensare di piantare alcuni esemplari di Phyla nodiflora e valutarne la resa senza irrigazione. In caso di mancanza di irrigazione automatica e visto il clima mite da cui scrive, il miglior periodo in cui piantare è l'autunno, valutando di piantare quando inizia la stagione piovosa di modo che le piante possano arrangiarsi da sole. L'erba naturale comunque non sarebbe un disastro mischiata alla phyla, che andrebbe a riempire i vuoti, e sopratutto tagliata spesso (una volta a settimana nel periodo di crescita) in modo continuato tutto l'anno.
:ciao: :ciao: :ciao:

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it