Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/germinatoio

24/02/2011 19:13
Di più
Autore della discussione
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1449
Preso dall'euforismo di realizzare il mio giardino e girovagando su internet in cerca di un sistema per far crescere velocemente i semi ho provato due metodi che in fondo si basano sullo stesso principio.

Il primo molto semplice e' stato quello di mettere in una vaschetta di polistirolo della carta assorbente da cucina, bagnarla con dell'acqua tiepida e depositare sopra i semi, quindi ricoprire con la pellicola degli alimenti.
A questo punto ho messo la vaschetta su una leggera fonte di calore come un decoder oppure sul gruppo di continuità di un pc fino a quando i semini non germinano.

Premetto che ho messo i semini in acqua tiepida fin quando non sono andati tutti a fondo questo per ammorbidire il seme.
Con questo sistema ho messo a germinare del Timo e in 2 giorni ho visto le prime radichelle uscire timidamente dai semi.

Il secondo un po' più laborioso ma altrettanto efficace e' quello di costruirsi un grembox

Spero di raccogliere in questa discussione elementi utili per velocizzare la crescita delle piante con nuovi sistemi ed eventuali tempi di germinazione dei vari semi.

Un saluto a tutti
Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra, Stenfo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/02/2011 08:17
Di più
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1450
Bello! Sarebbe interessante avere delle foto delle tue piantine con una macro!
Daiiiiiiiiiiiiiiii. :studio:

A volte la germinazione dei semi può richiedere molti giorni o addirittura settimane a seconda della specie.

Un altro modo semplice e veloce per accelerare la germinazione dei semi senza utilizzare sostanze chimiche o altri dispositivi è semplicemente quello di inumidire il terreno con acqua tiepida (calda, non bollente :mrgreen: ).

Assicurarsi poi che il substrato abbia un buon drenaggio in modo che le sementi non siano in acqua stagnante e soffochino.
La quantità di acqua necessaria per la germinazione dipende dalla composizione chimica e dallo stato fisiologico del seme. Se vi è carenza di ossigeno, come quando i semi sono immersi in acqua per troppo tempo o quando vi è la formazione di una crosta sul suolo, alcol etilico, acido lattico, ammoniaca e altre sostanze dannose per l'embrione si accumulano nei semi.

La temperatura influenza la germinazione dei semi: accelera il metabolismo, e determina un cambiamento nel seme dei regolatori di crescita. Per alcune piante quando i semi sono riscaldati, diminuiscono gli inibitori della crescita e accelera la germinazione. D'altra parte, al fine di accelerare la germinazione di molte altre piante la bassa temperatura è necessaria: ciò provoca un aumento del contenuto di gibberelline e di altri stimolatori della crescita.
La maggior parte dei semi germinano naturalmente solo in un range di determinate temperature. Troppo basso e il seme prende l'acqua, ma non può germogliare e quindi marcisce, troppo alte e la crescita è impedita.

Ovviamente si può usare un tappetino riscaldante; a partire dai 40 euro in sù, per mantenere più omogenea la temperatura. Fortunatamente la maggior parte semi sono tolleranti a una vasta gamma di temperature; impostare la temperatura tra 15,5-26,7 ° C (meglio ancora conoscere la miglior temperature a seconda del tipo di pianta; per quel che riguarda le temperature ottimali di germinazione degli ortaggi si può dare un occhio a questa tabella ). Si può anche provare a metterle su un dvanzale con sotto un radiatore, e tenere umido e coprire il tutto perchè non asciughi (un accenno qui nelle cure di febbraio )
Non occorre comprare un germinatoio professionale; possiamo usare vaschette di plastica trasparenti usate in cucina... o altro...un po' di fantasia!

Foto di gardenscure.com

I semi di alcune piante non germinano anche in condizioni che offriamo favorevoli. In tali casi, le sementi non emergono dallo stato quiescente, o hanno un duro tegumento che non consente il passaggio di ossigeno e acqua per l'embrione. Alcune specie di Passiflora richiedono l'acidità dello stomaco dei vertebrati per la germinazione. Alcune specie di piante si basano sulla scarificazione dei semi sulle rocce o sulla sabbia di un litorale o di un fiume. Informiamoci qui sul forum o documentiamoci sulle particolari caratteristiche dei nostri semi in particolare se ci sembrano duri e inattaccabili.

Qui puoi vedere due interessanti metodi per favorire la germinazione Freezer cut e Osmopriming .

La pre-immersione dei semi in acqua e la pre-germinazione dei semi in carta assorbente è un buon metodo largamente usato, ma io preferisco imbustare i semi in substrato umido se è determinante la vernalizzazione o l'umidificazione del seme e poi distribuire il tutto in superficie nei semenzai, oppure seminare direttamente sul substrato, perchè sulla carta a parere mio aumenta anche il tasso di mortalità del seme, è molto difficile di distribuire bene il seme dopo l'immersione o l'imbibizione in carta assorbente, se hanno già germinato poi come nel tuo caso, io farei un pasticcio ed un danno nello spostarli :green_roll: . Meglio allora l'uso di biotessuto - feltro biodegradabile in vendita nei garden center, invece della carta assorbente, da piazzare, avvenuta la germinazione direttamente sul substrato e, se è il caso, leggermente coperto con sabbia/terrriccio.

I semi dovrebbero contenere tutta l'energia necessaria per la germinazione, per ogni tipo di pianta. Un espediente provato però per aumentare il tasso di germinazione dei semi è l'uso di acido gibberellico in polvere; un mg di polvere di acido gibberellico per ogni millilitro di acqua calda per fare una soluzione di 1.000 ppm e agitare per sciogliere l'acido. Avvolgere i semi nei filtri da caffè e immergerli per 24 ore nella soluzione precedentemente versate nelle cellette per fare il ghiaccio.
Asciugare i semi con carta assorbente e subito seminare,
Se le piante crescono troppo in fretta e producono deboli steli, utilizzare una formula diluita di acido gibberellico per il trattamento di un altro lotto di semi. Se i semi non riescono a germinare, probabilmente è perchè non è stata loro fornita la condizione ideale di germinazione, provare comunque ad aumentare la concentrazione della soluzione.

Che ne dite :???:

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Ringraziano per il messaggio Stefy, OmbradiOmbra, Stenfo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/02/2011 20:49
Di più
Autore della discussione
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1458
Ciao
per ora non riesco a mettere la foto, ma volevo chiedere un parere Ho seminato delle piantine di melissa in una scatolina di polistirolo direttamente nel terriccio quindi messo nel germinatoio che fa anche da Lightbox.
Infatti utilizzo la luce durante il giorno per riscaldare il contenitore e di notte ho messo un cavetto riscaldante da terrario cosi da garantire la stessa temperatura che attualmente è sui 25°C al 55% di umidità.
Ormai hanno due foglioline vorrei trapianterle e metterle in vasetti singoli credete che faccio danno?

Vorrei sapere ci sono tabelle con i tempi di germinazione dei semi di fiori ortaggi ecc.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

27/02/2011 21:45
Di più
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1460
Ciao Vincenzo :laugh:
Per poterle trapiantare (e questo vale per tutte le giovani piantine) devi aspettare che abbiano 3/4 foglie vere.


Aquila1 ha scritto:

Vorrei sapere ci sono tabelle con i tempi di germinazione dei semi di fiori ortaggi ecc.

Ma allora sei sbadatello :green_roll: la tabella con i tempi di germinazione, temperature ecc... degli ortaggi è già stata segnalata più volte, la trovi qui , mentre non ne ho ancora compilata una con il resto del genere vegetale, richiederebbe un po' tantino :mrgreen: , ma prima o poi se ne può fare una con le principali piante coltivate... se hai qualche curiosità su un'altra singola pianta e la sua semina apri un nuovo singolo post per quella singola pianta in questa stessa categoria...sennò si va alla sezione "Le piante che più ci piacciono" per parlare di una singola pianta a tutto tondo così non facciamo confusione, qui parliamo pure in generale dei metodi e procedimenti ;)

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/03/2011 19:57
Di più
Autore della discussione
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1490
Altra domanda ....
Dopo quanto tempo posso passare i semini germinati col sistema scottex nel terriccio e quindi nel LightBox?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2011 08:00
Di più
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1494
Subitissimo ;)
Sarebbe meglio che avessero già il loro substrato per germinare, quindi...

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/03/2011 16:48
Di più
Autore della discussione
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1505
Poichè sono agli inizi ho fatto diversi errori durante la mia esperienza di germinazione precoce, es. ho seminato moltissimissimi semi creando un prato di nuove piantine cosi ho cercato di spostare quante più piantine in vasetti e in alveoli di polistirolo. Poiche non ho una serra o lightbox abbastanza capiente spero solo che questo abbassamento di temperature non mi provochi danni.

La prossima volta mettero direttamente 1-2 semini per contenitore, e credo che utilizzero come contenitori le formine per i cubetti del ghiccio nel germinatoio.

Vorrei mettere un primo strato di terriccio poi un foglio di scottex e quindi il semino in modo che le radichette che si infilano nello scottex tocchino subito il terreno.

Cosa si intende per substrato?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

06/03/2011 13:52
Di più
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1516
Aquila1 ha scritto:

Poichè sono agli inizi ho fatto diversi errori durante la mia esperienza di germinazione precoce, es. ho seminato moltissimissimi semi creando un prato di nuove piantine cosi ho cercato di spostare quante più piantine in vasetti e in alveoli di polistirolo. Poiche non ho una serra o lightbox abbastanza capiente spero solo che questo abbassamento di temperature non mi provochi danni.


Beh questo è tipico -seminare troppo-, in poco spazio, ma dato che non siamo vivaisti, va bene uguale :laugh: comunque si possono anche diradare per dare loro spazio, non farle filare (allungare eccessivamente e distorcere in cerca di luce) e far formare le prime foglioline vere... so che spiace buttare via, ma si può anche fare così ;)

La prossima volta mettero direttamente 1-2 semini per contenitore, e credo che utilizzero come contenitori le formine per i cubetti del ghiaccio nel germinatoio.

Questo va bene; tieni presente che se hai spazio e acquisisci senso della misura di come saranno le piante puoi anche semina direttamente in vasi grandini con diametro 8-10 cm

Vorrei mettere un primo strato di terriccio poi un foglio di scottex e quindi il semino in modo che le radichette che si infilano nello scottex tocchino subito il terreno.

Cosa si intende per substrato?

lo scottex immagino che tu lo voglia usare perchè ti trovi bene nel mantenere l'umidità, ed è biodegradanile, quindi non dovresti avere problemi; il substrato è un modo da sapientoni :mmm: :studio: :mrgreen: per dire la terra, terriccio, o sue varianti dove vado a far crescere la pianta; sabbia, terra mischiata ad altro ecc... ciò di cui la piantina ha bisogno per ancorarsi e per nutrirsi...

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2011 20:53
Di più
Autore della discussione
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1527
Report da LightBox: Le piantine di Melissa crescono hanno 4 foglie (2 dovrebbero essere i cotiledoni e altre 2 che hanno la forma tipica della Melissa)

Anche il Timo cresce non conosco che varietà sia perchè sulla bustina c'era scritto solo Timo.

Report dal GermiBox:
Ho fatto una prova di germinazione ieri alle 11.30 ho seminato dei semi di Zinnie Lilliput per meta nel terriccio e l'altra sullo scottex.
Incredibile alle 9:00 di questa mattina (meno di 24h) il 50% dei semini messi nello scottex era già germinato.
Oggi ho messo 30 vasetti ciascuno con 2 semini di Basilico (quest'estate mi farò una scorta di pesto per l'inverno) e una 20 di semini di pomodori per l'insalata.
Oltre ad esserci ormai da 10 giorni la lavanda Officinalis che ogni giorno mi regala un semino germinato che prontamente passo nel LightBox.

Ciao
Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/03/2011 07:37
Di più
Germinazione precoce/ veloce -seminare - germinare/ tempi/ acido gibberellico/ge #1529
hihihihi Vincenzo sei troppo forte, vedo che ci hai preso gusto
Aquila1 ha scritto:

(2 dovrebbero essere i cotiledoni e altre 2 che hanno la forma tipica della Melissa)

Esatto è così che si distinguono, forma tipica...

Anche il Timo cresce non conosco che varietà sia perchè sulla bustina c'era scritto solo Timo.


Probabilmente se non è specificato è il diffuso Thymus vulgaris

Report dal GermiBox:
Ho fatto una prova di germinazione ieri alle 11.30 ho seminato dei semi di Zinnie Lilliput per meta nel terriccio e l'altra sullo scottex.
Incredibile alle 9:00 di questa mattina (meno di 24h) il 50% dei semini messi nello scottex era già germinato.

Le zinnie sono davvero veloci a spuntare (in genere un paio di giorni) però così è davvero un record :laugh: , gli avrai dato condizioni perfette di calore, che loro amano particolarmente.

Oggi ho messo 30 vasetti ciascuno con 2 semini di Basilico (quest'estate mi farò una scorta di pesto per l'inverno) e una 20 di semini di pomodori per l'insalata.
Oltre ad esserci ormai da 10 giorni la lavanda Officinalis che ogni giorno mi regala un semino germinato che prontamente passo nel LightBox.

:food: mmmm pesto... tra l'altro non so se l'avete mai provato, ma l'accoppiata pesto e pomodoro fresco a dadini è qualcosa di sublime, uno dei miei piatti estivi prferiti, scusate l'OT :mrgreen:

Mi raccomando sempre attento negli spostamenti dei semini germinati, è il momento più delicato in cui si rischia di danneggiarli... :carota:
Però vogliamo assolutamente le foto delle piantine, sennò ti cancello come utente registrato :mrgreen: (ovviamente scherzo)

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Ringraziano per il messaggio OmbradiOmbra

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Abilita il javascript per inviare questo modulo