Invia la tua domanda

Autoctone

Domande frequenti sulle piante autoctone; uso, storia, mondo vario, vasto e incredibile, in giardino e tanto altro...

Cosa sono le piante autoctone‭?
Visite: 595
Scritto da: Valerio Gallerati

Cosa sono le piante autoctone‭?

Una definizione semplice ma corretta di autoctona potrebbe essere:
Specie o altra forma biologica,‭ ‬sottospecie,‭ ‬varietà‭)‬,‭ ‬originaria o arrivata in un dato luogo o area geografica,‭ ‬con mezzi naturali e non ad opera dell'uomo.‭ ‬Per le cultivar che si definiscono autoctone il discorso è diverso.‭ ‬Infatti si tratta di selezioni ad opera dell'uomo,‭ ‬avvenute verosimilmente in tempi remoti e diventate quindi tipiche di quel dato territorio,‭ ‬ma non necessariamente originarie di quei luoghi.‭ ‬Basti citare i pomodori o le patate per tutti,‭ ‬che provengono dall'America.‭ ‬In Italia ci sono molte varietà di Uva e di Olivi autoctoni,‭ ‬nonchè di ogni genere di cereale,‭ ‬legume,‭ ‬e vegetale coltivato dall'uomo.

Antirrhinum latifoliumAntirrhinum latifolium - Foto © Silvia Cagnani

Si adattano a qualsiasi esigenza di spazio‭? ‬Dal vaso a svariati mq‭?
Visite: 130
Scritto da: Valerio Gallerati

Si adattano a qualsiasi esigenza di spazio‭? ‬Dal vaso a svariati mq‭?

Si certamente,‭ ‬le piante autoctone sono un gruppo molto vario e tra loro sono presenti specie adatte al vaso e al balcone,‭ ‬come ad esempio il Mirto,‭ ‬il Bosso,‭ ‬il Rosmarino,‭ ‬vari Viburni,‭ ‬alcune Rose‭ ‬,‭ ‬alcune Ginestre,‭ ‬etc...‭ ‬Altre invece sono alberi e necessitano di ampi giardini.‭ ‬Inoltre ne esistono di adatte a suoli aridi,‭ ‬come di palustri,‭ ‬di marine come di alpine,‭ ‬così,‭ ‬in base alla propria esigenza,‭ ‬si possono scegliere le piante giuste.

Se pianto delle piante autoctone nel mio giardino è vero che farò un passo avanti nel risparmio energetico‭? (‬vantaggi economici ed ecologici...?‭)
Visite: 155
Scritto da: Valerio Gallerati

Se pianto delle piante autoctone nel mio giardino è vero che farò un passo avanti nel risparmio energetico‭? (‬vantaggi economici ed ecologici...?‭)

Si potrebbe risparmiare acqua principalmente,‭ ‬ma ricordiamoci comunque che un giardino e la sua riuscita,‭ ‬dipendono principalmente da come noi lo allestiamo e di conseguenza lo gestiamo.‭ ‬Scelte sobrie sia per forma che per logica botanica ed ambientale,‭ ‬avranno bisogno di cure scarsissime e saranno quindi ad impatto zero,‭ ‬viceversa,‭ ‬forzature e affollamenti eccessivi,‭ ‬necessiteranno di cure continue e saranno quindi fonte di sperpero energetico.

Le specie autoctone sono invasive‭?
Visite: 157
Scritto da: Valerio Gallerati

Le specie autoctone sono invasive‭?

Ogni specie viva,‭ ‬vegetale o animale,‭ ‬se posta al di fuori di un ecosistema in equilibrio,‭ ‬può diventare una minaccia.‭ ‬Oggi purtroppo in generale,‭ ‬l'Italia presenta vastissime aree antropizzate a tal punto che di equilibrio ecologico non so quanto si possa parlare.‭ ‬Piuttosto di equilibrio artificiale o comunque antropico.‭ ‬Nel caso delle piante autoctone,‭ ‬tale minaccia è senz'altro mitigata dal fatto che essendo originarie del luogo,‭ ‬saranno presenti in quell'area,‭ ‬tutti quei fattori limitanti che contribuiscono a tenere sotto controllo l'esplosione demografica della specie.‭ ‬Vale a dire animali vertebrati ed invertebrati,‭ ‬altre piante concorrenti e malattie varie.

Quali sono i benefici delle piante autoctone sulla fauna selvatica‭?
Visite: 128
Scritto da: Valerio Gallerati

Quali sono i benefici delle piante autoctone sulla fauna selvatica‭?

La fauna selvatica è oggi messa a dura prova in Italia.‭ ‬Ad eccezione delle oasi dove la tutela è più facile ma comunque non scontata,‭ ‬il territorio italiano,‭ ‬a mio avviso,‭ ‬subisce da anni un depauperamento fortissimo di specie selvatiche.‭ ‬Si assiste ad un avvicendamento di specie,‭ ‬all'esplosione di alcune e alla scomparsa di altre.‭ ‬Io lo noto molto nella fauna ittica e nell'avifauna.
A questi problemi,‭ ‬collegati alla trasformazione pesante dell'ambiente,‭ ‬la collocazione di alcune piante autoctone nel nostro giardino credo sinceramente che non potrebbe giovare più di tanto.‭ ‬Quel che è certo però è che se tale fenomeno finisse per riguardare tutti i giardini possibili e magari anche i parchi cittadini,‭ ‬allora sicuramente la situazione potrebbe cambiare.‭ ‬Infatti molte specie soprattutto di uccelli di passo,‭ ‬granivori o fruttivori,‭ ‬non trovano più ne gli alberi dove sostare ne soprattutto le‭ "‬bacche‭" ‬selvatiche di cui nutrirsi.‭ ‬Così,‭ ‬almeno da noi,‭ ‬scompaiono da anni le cesene,‭ ‬i tordi,‭ ‬le tordele,‭ ‬i verdoni,‭ ‬i verzellini,‭ ‬i cardellini,‭ ‬e decine e decine di specie che prima affollavano le nostre campagne cibandosi di vari semi,‭ ‬dalle carduacee ai biancospini.‭ ‬Prevalgono invece le cornacchie,‭ ‬taccole,‭ ‬gazze,‭ ‬ghiandaie,‭ ‬tortore dal collare,‭ ‬piccioni,‭ ‬falchetti,‭ ‬poiane e uccelli acquatici,‭ ‬che trovano cibo in abbondanza essendo onnivori e spazzini,‭ ‬o pescatori di pesci che seppure ormai tutti alloctoni,‭ ‬abbondano nelle nostre martoriate acque dolci.

Foglie di achilleaCoccinella su foglie di achillea - Foto © Silvia Cagnani

Le piante autoctone sono interessanti dal punto di vista del garden design‭? (‬vantaggi estetici e sensoriali,‭ ‬esigenze di paesaggio...?‭)
Visite: 140
Scritto da: Valerio Gallerati

Le piante autoctone sono interessanti dal punto di vista del garden design‭? (‬vantaggi estetici e sensoriali,‭ ‬esigenze di paesaggio...?‭)

La moltitudine di forme,‭ ‬colori e profumi che caratterizza il gruppo tanto eterogeneo delle piante autoctone,‭ ‬è senza dubbio una riserva ricca di possibilità.‭ ‬Sta a noi,‭ ‬ai tecnici,‭ ‬ai progettisti del verde,‭ ‬conoscere e ricercare a fondo per poi creare e proporre.‭ ‬Le piante che si usano più frequentemente nei giardini non sono sempre cultivar selezionate dall'uomo,‭ ‬spesso sono semplicemente piante autoctone di luoghi lontani,‭ ‬esotiche,‭ ‬ma vi stupireste sapendo che molte nostre piante sono usate in quei luoghi e considerate esotiche ed ornamentali‭?
Se si parla di esigenze di paesaggio poi,‭ ‬credo che la scelta sia quasi obbligata.‭ ‬Spesso si sono scelte in passato specie alloctone in grado di ricordare quelle autoctone,‭ ‬segnando però una differenza con la loro specificità,‭ ‬che si è voluto considerare un valore.‭ ‬Oggi dopo tante novità tutte più o meno viste,‭ ‬avrebbe molto più valore secondo me,‭ ‬saper ricreare qualcosa di bello,‭ ‬paesaggisticamente,‭ ‬dove l'osservatore o visitatore non fosse in grado di capire che non si sta guardando un bellissimo panorama naturale,‭ ‬ma un parco disegnato da un paesaggista‭!

Prato fiorito - Foto © Silvia Cagnani

 

Le piante autoctone hanno qualche interesse storico e culturale‭?
Visite: 93
Scritto da: Valerio Gallerati

Le piante autoctone hanno qualche interesse storico e culturale‭?

La storia è intrisa di citazioni soprattutto di alberi e di foreste.‭ ‬Inoltre molte essenze entrano a far parte delle tradizioni culinarie dei popoli.‭ ‬Oggi c'è la fortissima esigenza di recuperarle,‭ ‬come si cerca di recuperare un po‭' ‬tutta la cultura tradizionale.‭ ‬Le piante autoctone hanno sempre fornito il legname da costruzione,‭ ‬da intaglio,‭ ‬da intarsio,‭ ‬da tessitura,‭ ‬da cesteria.‭ ‬Molte essenze sono eduli,‭ ‬come frutta o come estratti.‭ ‬Si estraggono oli,‭ ‬surrogati del caffè,‭ ‬e tanto altro ancora.‭ ‬C'è tutto un mondo da riscoprire...

Euonymus europaeus, fusaggine - Foto © Silvia Cagnani

Posso prelevare delle piante‭ (‬e i loro semi‭) ‬da popolazioni selvatiche in natura‭? ‬Dove posso trovare piante autoctone‭?
Visite: 126
Scritto da: Valerio Gallerati

Posso prelevare delle piante‭ (‬e i loro semi‭) ‬da popolazioni selvatiche in natura‭? ‬Dove posso trovare piante autoctone‭?

In alternativa si possono acquistare presso vivai pubblici e privati,‭ ‬denominati in genere vivai forestali.‭ ‬Esistono tanti vivai forestali,‭ ‬su tutto il territorio nazionale,‭ ‬ma non tutti hanno un'offerta molto ampia.‭ ‬Mi permetto di citare due nomi,‭ ‬il mio e quello di un mio caro amico,‭ ‬Vita Verde‭ (‬http://www.vivaiovitaverde.it/‭) ‬e Bocchi Enrico‭ (‬http://www.florautoctona.com/‭)‬,‭ ‬perchè per il pubblico privato che si interessa alle piante autoctone credo rappresentino la soluzione più adatta.

Elleboro in seme - Foto © Silvia Cagnani

Si tratta di specie minacciate di estinzione‭?
Visite: 72
Scritto da: Valerio Gallerati

Si tratta di specie minacciate di estinzione‭?

Alcune piante autoctone in Italia sono effettivamente minacciate di estinzione.‭ ‬Il Ribes sardoum,‭ ‬per esempio è una specie Sarda presente ormai solo in una piccola radura dell'isola e gravemente minacciata d'estinzione.‭ ‬Analoga situazione ha la‭ ‬Zelkova sicula in Sicilia.‭ ‬Molte altre specie hanno‭  ‬situazioni meno disperate, ma altrettanto sensibili e degne di attenzione.

Orchis purpurea - Foto © Silvia Cagnani

Le piante autoctone sono meglio delle piante introdotte‭? ‬Come scegliere tra una pianta autoctona ed una alloctona ormai familiare nei nostri climi e,‭ ‬per così dire,‭ ‬trasformate in piante locali‭?
Visite: 116
Scritto da: Valerio Gallerati

Le piante autoctone sono meglio delle piante introdotte‭? ‬Come scegliere tra una pianta autoctona ed una alloctona ormai familiare nei nostri climi e,‭ ‬per così dire,‭ ‬trasformate in piante locali‭?

Dal punto di vista della riuscita del singolo esemplare e dell'inserimento nel contesto giardino,‭ ‬le piante sono tutte uguali.‭ ‬Possono esserci piante autoctone assolutamente inadatte al nostro giardino come alloctone assolutamente perfette.‭ ‬La scelta è da prendere sempre e comunque tra due opzioni altrettanto valide per le nostre esigenze.‭ ‬Ecco che a questo punto,‭ ‬io darei la precedenza all'autoctono.‭
Per esempio se dovessi scegliere tra un Acer negundo‭ (‬Acero bianco originario dell'America‭) ‬o un Acer saccarinum (che pullulano in ogni città‭)‬,‭ ‬e un Acer opalus o un Acer monspessolanum (poco comuni anche in natura‭)‬,‭ ‬io non avrei affatto dubbi.‭ ‬I primi due sono piante molto allettanti per un pubblico frettoloso,‭ ‬perchè crescono in fretta.‭ ‬Attenzione però perchè a volte ciò che sembra utile subito,‭ ‬alla lunga diventa dannoso.‭ ‬Si vedono spesso infatti alberi da potare in continuazione o da estirpare,‭ ‬alberi malati,‭ ‬defogliati magari da un bruco americano che segue le foglie conterranee a lui più congeniali‭ (‬Ifantria americana‭)‬.‭ ‬E poi ciò che prima era considerato novità,‭ ‬oggi è trito e ritrito,‭ ‬mentre ciò che dovremmo ben conoscere perchè nostrano,‭ ‬ci è assolutamente ignoto.

3‭ ‬arbusti/‭ ‬3‭ ‬rampicanti/‭ ‬3‭ ‬alberi/‭ ‬3‭ ‬piante da laghetto autoctone che non dovrebbero mancare nei nostri giardini‭?
Visite: 262
Scritto da: Valerio Gallerati

3‭ ‬arbusti/‭ ‬3‭ ‬rampicanti/‭ ‬3‭ ‬alberi/‭ ‬3‭ ‬piante da laghetto autoctone che non dovrebbero mancare nei nostri giardini‭?

Per le ragioni della peculiarità di ogni spazio verde,‭ ‬è difficile dare dei nomi adatti a tutte le esigenze.
Proverò comunque,‭ ‬chiedendo scusa anticipatamente.

CORBEZZOLO (Arbutus unedo - al sole‭)
ROSA SP.‭ (‬R.gallica,‭ ‬R.rubiginosa,‭ ‬R.rubrifolia - a seconda dell'ambiente)
LACRIME DI GIOBBE (Staphylea pinnata - per gli spazi all'ombra‭)

LONICERA SP (etrusca,‭ ‬caprifolium,‭ ‬implexa o periclymenum‭)
ROSA DI S.GIOVANNI (Rosa sempervirens‭)
CLEMATIDE (Clematis viticella,‭ ‬alpina o cirrhosa‭)

MELO FIORENTINO (Malus florentina‭)
SORBO (Sorbus domestica‭)
QUERCIA (Quercus sp. dalla rarissima Vallonea alla comunissima Farnia‭)

NINFEA (Ninfea alba‭)
NANNUFERO (Nuphar luteum‭)
MORSO DI RANA‭ (‬Hydrocaris morsus ranae‭)

Sono un veicolo per educare i bambini‭?
Visite: 63
Scritto da: Valerio Gallerati

Sono un veicolo per educare i bambini‭?

A mio avviso si.‭ ‬Poi l'educazione è ovviamente un fatto privato e legato alla coscienza e alle idee proprie di ognuno di noi.‭ ‬Io credo che ai bimbi sia giusto comunicare l'importanza e la urgenza della conservazione dell'ambiente e della sua biodiversità.‭ ‬A questo scopo piantare qualche pianta autoctona in giardino,‭ ‬può rappresentare un inizio della conoscenza e senz'altro un contributo alla conservazione.Piante autoctoneSentiero - Foto © Silvia Cagnani

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Abilita il javascript per inviare questo modulo