Re: Progettazione impianto irrigazione giardino

28/06/2011 14:33
Di più
Autore della discussione
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2832
http://imageshack.us/photo/my-images/199/giardino.jpg/Salve a tutti,
mi aiutereste a progettare un impianto di irrigazione per il mio giardino?
Io sono un pò a digiuno in questa materia.
Il problema principale è che l'impianto idrico ha una scarsa portata (circa 25 litri/ minuto) e non saprei proprio come ovviare.
Inserisco la planimetria sperando che qualche santo mi dia una dritta (mi sono rotto di annaffiare tutte le sere).

Grazie mille

nb abito a Ladispoli (Roma).

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/06/2011 14:37
Di più
Autore della discussione
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2833
Scusate non so se riuscirete a visualizzare la planimetria.
Provo a rimettere il link

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2011 06:31
Di più
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2841
Ciao nutrio, benvenuto :flower:
Inserisci la località nel tuo profilo per favore, come da regolamento .
Immagino che:
-L'area lasciata bianca è prato tra le piante, immagino :mrgreen: , giusto?
-Le misure sono in cm, giusto?

Direi che a fare 7 metri ce la si può fare :mrgreen: , così a naso sei nella mia stessa situazione con i rubinetti :)

Un altro dato che manca è la pressione; misurarla senza strumenti adeguati non si può, forse possono fornirtela in comune o presso organi competenti, o più semplicemente prendi uno (o più) degli spruzzini che hai o -meglio-ti attrezzi con un tubo microforato e fai delle prove, e vedi cosa riesci a fare. Come vedi non possiamo aiutarti più di tanto.

Una soluzione intelligente può essere usare dei tubi Triploforato (vedi qui) , lungo il perimetro che sparano l'acqua come degli spruzzini.

In ogni caso metterei insieme un impianto fuoriterra (si può spostare se le piante crescono -il che capita sempre :mrgreen: e cambiare facilmente se decidi di cambiare il giardino) che si attacchi ai due rubinetti che hai; su ciascun rubinetto puoi attaccare fino a 4 canne/tubi con una 'Presa a quattro vie' (clicca) e azionarli tu a mano di volta in volta, oppure attaccare ai due rubinetti due programmatori a due vie ai quali a loro volta puoi attaccare delle prese mutliple come le precedenti se riesci a astarci dentro azionado a rotazione con la pressione.

Ripeto però che non possiamo aiutarti più di tanto; è meglio che ti rechi in un centro per l'irrigazione e ti fai consigliare sui vari allacciamenti oltre che usare il buon senso e vedere tu cosa riesci ad ottenere dagli irrigatori.

Un ultimo buon consiglio che posso darti è di sovrappore aree in questo modo:

Sovrapponendo si, ma il minimo possibile per fare in modo che tutta l'area sia coperta. Per bagnare le aree che presumo siano di prato al centro delle stesse puoi usare 3 di questi irrigatori oscillanti e mettere invece sul perimetro come dicevo dei tubi triploforati.
Ecco un esempio di come potrebbe essere:

Puoi aggiungere un ulteriore tubo di 'Tubo capillare' (chiamato a volte anche ala gocciolante per raggiungere la striscia di gelsomini) arrivando fino all'inizio del vialetto con un 'Tubo collettore' (chiuso, senza fori, che io ho chiamato canna 'normale' :mrgreen: ) per la linea principale... (esempi li trovi tutti nella pagina di prima ).

Però prendi il tutto con le pinze :green_roll: :mmm: :mmm: e fai le tue valutazioni del caso :cosa: !
Salutissimi :ciao:

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2011 17:49
  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • Offline
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
Di più
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2851
Ciao!

Una premessa: fare un impianto di irrigazione fatto bene (e quando dico bene intendo che bagni uniformemente, limiti al minimo i consumi di acqua, sia di facile manutenzione) non è una cosa che si può fare con il fai-da-te.

é vero potrai ottenere un risultato dignitoso, ma ben lungi da essere un impianto fatto a regola d'arte.

I motivi sono che in quanto privato cittadino puoi accedere principalmente a linee hobbistiche di materiali per l'irrigazione, che inutile dirlo fanno abbastanza schifo. Sia in termini di qualità dei materiali, sia come prestazioni.

Come dice giustamente anemonenemorosa, misurare la pressione è fondamentale. Inoltre la portata che tu segnali quando è stata rilevata? sei sicuro che questa portata sia uniforme nel corso dell'anno? e nel corso della stessa giornata? L'ideale sarebbe misurarla al mattino presto (l'ora in cui di solito si irriga il prato) durante il periodo estivo, così da avere una stima più verosimile.

Bacchettando anemonenemorosa dico: è vero sovrapporre, ma così com'è segnalato non va bene. La sovrapposizione deve essere del 100% e non solo in minima parte come nel disegno. Infatti vedrai che alcune zone sono bagnate da 3 irrigatori diversi, alcune da 2, altre da uno solo...ovviamente la vegetazione ne risentirà in maniera diversa.

E' vero che un impianto di irrigazione esterno è più comodo, però ricordiamoci che la plastica risente delle condizioni meteo, e quindi d'estate col sole a picco e d'inverno con le gelate, i materiali tenderanno a deteriorarsi in maniera molto più accentuata rispetto a interrare il tutto.

Tornando alle richieste del nostro amico nutrio, dipende molto da cosa vuole ottenere come risultato finale, infatti se desidera un tappeto erboso bello e curato bisognerà progettare con attenzione ogni minimo dettaglio (e ci sono fior di professionisti che lo fanno di mestiere), se invece desidera un minimo di irrigazione giusto per non avere dell'erba secca allora è tutto un'altro discorso e alla meno peggio persino gli irrigatori oscillanti che si vendono nei fai-da-te potrebbero andare bene :piove:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2011 20:41
Di più
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2855

Kypos ha scritto: Bacchettando anemonenemorosa...

Hi hi... :muro: umilmente mi inchino o maestro :F_Mes010: :dottore: :mazzo: per questo ti contatto dicendo 'Rispondi te per favore' ;) così mi eviti le figuracce :mrgreen: :mmm:

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/06/2011 20:57
  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • Offline
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
Di più
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2856
eh lo so scusa...ma le siepi sono tante, lunghe, e faticose :scavo:

odio le siepi :rabbia:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2011 07:14
Di più
Autore della discussione
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2857
Intanto grazie per le risposte.
Le misure sono in cm e la parte adibita a giardino è quella nella quale (giustamente) è stata indicata una bozza dell'impianto.
La pressione dell'acqua non la conosco, cercherò di farmi dare qualche indicazione dalla società che la distribuisce.
Certo che chiamare un professionista sarebbe la cosa più semplice ma con tutte le spese che ho avuto per comprare e ristrutturare casa non è
alla mia portata per adesso.
Una cosa sicura però potete dirmela: secondo voi è conveniente sfruttare i due rubinetti (uno per irrigare il pezzo di giardino più piccolo e
l'altro quello più grande) e quindi usare due programmatori o partire dal rubinetto n° 1 con un solo programmatore ed n. elettrovalvole?
Per la parte di giardino più piccola potrebbe bastare un irrigatore rotante rivolto verso il muro di cinta + i tubi con i micro lungo il perimetro?
Se riuscissi a realizzare almeno questa parte di impianto sarei già contrnto.

Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/06/2011 15:03
  • Kypos
  • Avatar di Kypos
  • Offline
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
  • Giardiniere esperto in progettazione e cura dei giardini
Di più
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2866
dunque avere 2 rubinetti piuttosto che 1 solo in termini di prestazioni è uguale, dato che comunque non è indicato farli andare simultaneamente.
E' comodo invece se tra una zona e l'altra del giardino ci sono manufatti come vialetti asflatati ecc. che non permettono facilmente di far passare il tubo al di là (come nel tuo caso).
Nel tuo specifico caso secondo me conviene sfruttare i 2 rubinetti e quindi avere tot. centralina+elettrovalvole per il primo e centralina+elettrovalvole per il secondo.
Ci sarebbe anche la possibilità di avere un'unica centralina che controlla le elettrovalvole anche se sono su due rubinetti diversi e distanti tra loro, chiaramente i costi cambiano e bisogna tirare i fili della corrente in giro per il giardino. Però in questo modo potresti tenere la tua bella centralina dentro casa o dentro al garage e gestire il tutto cpiù comodamente.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

01/07/2011 08:27
Di più
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2868
Sono d'accordo con kypos, è meglio non attraversare i vialetti; già dovrai spostare la canna con gli spruzzini oscillanti se li metti al centro quando devi tagliare il prato... attraversare poi il vialetto con dei tubi non è un'ottima idea...non fare come faccio io :mrgreen: :green_roll:

nutrio ha scritto:

Certo che chiamare un professionista sarebbe la cosa più semplice ma con tutte le spese che ho avuto per comprare e ristrutturare casa non è
alla mia portata per adesso.

In genere chi si rivolge a un forum di giardinaggio è proprio perchè cerca di fare da sè o per passione o per problemi di varia natura, quindi ti consolo dicendo che pure io ho un normalissimo impianto fai-da-me fuori terra, ed anche se non innaffierà uniformemente mi facilita il compito e tiene in vita :green_roll: le piante ed il prato, quindi penso che puoi farcela ;)
Io ho messo degli irrigatori a battente su dei bastoni più o meno alti:


Puoi anche leggere questo post sulla possibilità di aumentare la pressione ...

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.

Un quadrato di Giardino SHOP
shop.unquadratodigiardino.it/
Visitate il catalogo online del nostro vivaio; scoprirete piante perenni adatte in ogni condizione e interessanti per ogni periodo dell'anno!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/07/2011 06:39
Di più
Autore della discussione
Re: Progettazione impianto irrigazione giardino #2913


Allora, finalmente sono riuscito a misurare correttamente pressione e portata.
Ho trovato sul sito della Claber un foglio da compilare per avere un preventivo e, in attesa di portarlo da un rivenditore, lo sottopongo
anche al vs giudizio visto che adesso ci sono tutte le indicazioni.
Grazie ancora per l'aiuto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Un quadrato di giardino
    • Vivaio Piante Insolite

      Località Due Case
      Podenzano, 29027, PC (IT)
      Lun - Sab: 8.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00
      Dom: Periodo autunno-inverno solo su appuntamento.
      Aperto fuori orario su appuntamento.
      telefono +393284181208
      email info@unquadratodigiardino.it

      Seguici

    • Newsletter

      Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo di Un quadrato di giardino.it